D’altronde ci lavori…

Lascia un commento

6 dicembre 2012 di Espatrio Isterico

Senti, bella, questo glielo mollo qui. D’altronde ci lavora…

L’identikit è solitamente questo:

donna raffinata, sempre sopra i 45 anni, di sicuro. Guarda tutti dall’alto al basso, perchè non ha importanza da dove venga e se lavora o vive di rendita, ciò che conta è che LEI è li per comprare, e TU sei lì per lavorare. L’acquisto è sempre e solo superfluo, sarà l’ennesima cosa che compra, ma attenzione: prima di comprare tirerà fuori tre quarti di scafale. Ma questo non è importante. La cosa bella è che i tre quarti di scafale passeranno dalla mensola al pavimento, alla mensola accanto, appesi nei posti più improbabili.

Lei lo sa che non è giusto, perchè a casa sua non lo fa e sopratutto NON LO PERMETTEREBBE MAI ai suoi poveri e frustratissimi figli. E ogni volta che butta la roba del negozio all’aria pensa: non si fa, ma quelle qui ci lavorano, no, e allora che se lo facciano!

Guarda, c’è poco da fare, se sei una di queste persone hai un problema con la tua immagine sociale, nel senso che non riesci a confrontarti con ciò che sei tu e ciò che sono gli altri. Per te la società è un territorio di sfida, darling, e lasciatelo dire da me che ho la metà dei tuoi anni, non meriti una sola moneta di quelle che spendi. Io lavoro li, certo, e come me milioni di donne nel mondo lavorano per il TUO benessere, perchè quando tu entri qui a cazzeggiare e a passare il tempo, darling, trovi tutto ben impilato, perfetto, allineato. Sai perchè lo trovi così? perchè c’è gente che viene alle 6 di mattina, darling, dopo aver baciato la fronte ai suoi bambini (che non hanno nulla di diverso dai tuoi nipoti) e sistema, lava, spolvera, allinea. E poi arrivo io, alle 11, e provvedo a risistemare gli stock, in modo che tu trovi gli fucking scafali pieni di fucking oggetti che NON ti servono a nulla, ma che tu vorrai comprare. E mentre sistemo, assisto i clienti, e poi vado in cassa per farti pagare, darling, perchè se c’è un cliente in fila io devo farlo, darling, perchè tu NON puoi aspettare. E dopo che finisco io arrivano i colleghi delle sei che si fanno QUATTRO piani per SISTEMARE tutto di nuovo dalla A alla Z, perchè di gente come te, darling, ne è pieno il mondo! CI pensi che sfiga?

Quindi, amiche mie, quando andate a comprare nei negozi, non lasciate le cose all’aria. Le lavoratrici e i lavoratori vanno rispettati, perchè nel tuo tempo libero, STANNO LAVORANDO PER IL TUO PIACERE.

Tutto chiaro, darling?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archiviati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: