Arriverà anche per te…

3

17 gennaio 2013 di Espatrio Isterico

Dedico questo post a chi è appena partito, sta per partire, sogna di farlo.

Lo dedico a chi ha paura di non farcela, a chi ha mille dubbi, a chi pensa di aver fatto una cavolata.

Dedico questa giornata a chi ha le valige piene di incertezze e a chi ha appena mollato tutto per partire.

Oggi è il nostro GIORNO X.

E’ arrivato per noi il giorno in cui finalmente firmi un contratto a tempo indeterminato, per fare il lavoro che ti piace, per fare ciò che sai fare, per lavorare dalle 9 alle 5, per avere le sere libere, i weekend, i festivi, le ferie e i contributi pensionistici.

E’ arrivato finalmente, questo momento, dopo oltre tre mesi che siamo partiti.

Abbiamo passato momenti di grave difficoltà. Ci sono state serate tristi e nostalgiche, momenti incerti, dubbi e domande sul domani.

E siamo arrivati che i bambini avevano la febbre altissima, e ci sono stati intoppi per la casa, abbiamo pagato una settimana di hotel in più. Ci siamo sentiti estranei oltre che stranieri, e poco accolti. Abbiamo fatto lavori che non ci piacevano, faticosi e noiosi. Siamo in una casa piccola ma è stata una cosa positiva anche questa. Abbiamo scoperto una città sconosciuta, senza conoscere NESSUNO, senza appoggi, senza agganci! Noi e noi, e ancora noi ad affrontare tutto. E quindi abbiamo girato e ci siamo persi, abbiamo capito e imparato un pò ogni giorno. Portare i bambini a scuola e studiare con le mappe i percorsi, cercare di non sbagliare e di arrangiarci tra il lavoro e gli impegni, per poterli prendere e garantirgli del tempo di qualità anche se sul conto hai 30 pound per un paio di giorni e sei preoccupato da morire.

Posso dirti che è stato divertente, ma non che è stato semplice. Posso dirti che di te devi conoscere molte cose, e che stare lontani ed essere SOLI, senza aiuto, può solo temprarti.

Serve tutto, ricordatelo bene. Ti serve tribolare e fare lavori di merda, ti serve eccome.

E ti dò una buona notizia: non è questione di fortuna. Qui la fortuna non c’entra, e non c’entra nemmeno il padrino deputato, lo zio consigliere, l’amico che mette una buona parola. Queste cose ti servono in Italia, ma qui non contano NULLA.

LO SAI PERCHE’ CE LA FARAI?

perchè devi solo darci dentro, devi solo impegnarti. Ciò che devi fare è cercare lavoro TUTTI i giorni, inviare curriculum OGNI SANTO POMERIGGIO, sabato e domenica inclusi. E quando ti chiamano a colloquio, anche se è lontano o pensi di non farcela, TU VAI LO STESSO. Perchè ti serve per allenarti.

Ma ciò che mi preme dirti davvero, dal cuore è che…

arriverà anche per te, questo momento, arriverà il tuo giorno X, stanne certo.

In bocca al lupo, Amici!

 

Annunci

3 thoughts on “Arriverà anche per te…

  1. ellaneivicolipersa ha detto:

    Tu oggi hai deciso di farmi deflagrare in un pianto isterico, dillo…

  2. daniela brutti ha detto:

    grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!! Io sono quella con la valigia piena di incertezze……

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archiviati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: