Non espatriare

1

25 febbraio 2013 di Espatrio Isterico

Non espatriare se fai una vita comoda, agiata e senza troppi ostacoli per la strada.

Non espatriare se hai una posizione sociale privilegiata, se hai un lavoro rispettato, se godi della sicurezza mentale ed economica.

Non espatriare se hai una cultura superiore alla media, se parli con proprietà di linguaggio, se sei un ottimo oratore.

Non espatriare se devi sempre dire la tua, ad ogni costo, anche se non ti viene richiesto, solo per diritto acquisito.

Non espatriare se la gente ti prende come esempio e ti chiede consigli.

Non espatriare se pensi di avere già imparato e di poter insegnare.

Non espatriare se pensi che parli bene l’inglese, se pensi che potresti fare qualsiasi lavoro manageriale, se pensi di iniziare con una splendida carriera senza problemi.

Non espatriare se pensi che hai esperienza da donare, se pensi di poter contribuire o insegnare agli altri come si lavora.

Non espatriare se storci il naso davanti agli errori altrui, grammaticali o di vita che siano.

Non espatriare se non accetti il tuo compagno di viaggio per ciò che è, e se non hai stima in lui.

Non espatriare se il lavoro viene prima di tutto il resto.

Non espatriare se non sei disposto a metterti in discussione, ed essere messo a nudo di continuo.

Non espatriare perchè…

Abbandonerai la comodità del divano e l’agio di casa tua, la tua posizione sociale privilegiata, e la sicurezza mentale.

Le tue perfette doti espressive in italiano conteranno meno di zero, e faticherai ad esprimerti e a dire la tua, a lamentarti, a difenderti.

I tuoi consigli non verranno più richiesti, e sarai tu a doverne chiedere tanti, nel modo che conosci.

Avrai davanti a te un mondo che non conosci, nel quale dovrai imparare, come un bambino. Puoi scegliere se vuoi fare i capricci, o se vuoi riniziare a giocare, divertendoti a imparare, come hai già fatto, anche se non ricordi.

Conoscere bene la lingua inglese in Italia è molto semplice, usarla in mezzo a tanti madrelingua è un altro mondo. Ora non sei convinto, ma prima o poi capirai quanto tu sia inadeguato. E’ risolvibile, ma sei inadeguato, che ti piaccia o meno.

In molti espatriano pensando di “portare la loro professionalità all’estero”, dimenticando che l’unica cosa che stanno portando è il loro culo all’estero. Il resto è da scrivere, e devi imparare tantissimo prima di pensare di dare qualcosa di concreto. A meno che tu non stia facendo il missionario in Africa, il tuo contributo qui è pari a zero.

Sarà molto frustrante essere corretto anche dai bambini, ed essere criticato dai datori di lavoro perchè non ti esprimi correttamente. Stai solo capendo cosa provano tutte quelle persone che ti chiedono di comprargli le calze. Zitto e impara.

Le difficoltà e le esperienze nuove, ti mettono a nudo ed evidenziano caratteristiche che non conoscevi, di te e dell’altro. Sii pronto ad amare ancora, e ancora e ancora.

Il lavoro, prima in cima ai tuoi pensieri, inizia a scendere lentamente nella scala dei valori. E l’abbraccio della persona che ami diventa il primo pensiero di ogni giorno. Stai solo imparando ad amare, un po’ di più.

Espatria solo se sei disposto ad abbandonare molte cose per un ampio progetto di vita, che non preveda case e stabilità, che ti permetta di sentirti uno su miliardi, piccolo e prezioso, ma pur sempre in mezzo a tanti come te.

Espatria solo quando capisci che sei al mondo per imparare, solo che la lezione dura tutta la vita, e non c’è niente di male.

Espatria solo se vuoi tornare bambino, se vuoi vedere il mondo con occhi nuovi, se hai voglia di divertirti e di giocare.

Se lo farai, puoi lasciare la tua vecchia vita ai grandi, ai saggi, agli adulti, a chi ti vorrebbe dare uno sculaccione perchè sei troppo disubbidiente.

E come un bambino, godi, corri e ridi. Vai, senza fermarti.

 

Annunci

One thought on “Non espatriare

  1. ellaneivicolipersa ha detto:

    Che poi vorrei commentare ma non gliela faccio, mi emoziono.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archiviati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: