Volevo solo chiedere…

Lascia un commento

20 marzo 2013 di Espatrio Isterico

Attenzione: non è un post adatto a tutti.

Ieri sera mio marito è andato a fare una passeggiata solitaria. E’ tornato chiedendomi di visitare un certo negozio in una certa via. Questo certo negozio risulta molto interessante in quanto ad articoli ma, sopratutto, a paradossi.

Arrivo al misterioso negozio, e mi attira il titolo di un libro: “Il perfetto coltivatore di marijuana.” Cosa? Ma non è illegale? Chiaramente sono incuriosita abbastanza da entrare, considerata la quantità di accessori per coltivare, tritare e fumare l’erba.

Il negozio sembra un parco giochi per tossici in erba (appunto), come gli smartshop prima di essere messi al bando, in Italia.

Semi di marijuana, funghi allucinogeni e udite udite… salvia divinorum. Non potevo crederci. Volevo chiedere informazioni su tutto! Tipo, ma la salvia 20x è più potente dell’altra? e quest’erba arancione, che effetto fa? Ma ne avete una che faccia sembrare tutto figo per tutta la vita?

Ma… DOCCIA FREDDA, un cartello grande così riporta la seguente scritta:

Tutto ciò che è in vendita in questo negozio NON è per consumo umano, non va fumato, masticato, ingerito nè inalato.

Non possiamo dare nessuna informazione, e chiunque chieda o insista per avere ulteriori informazioni, verrà invitato ad andare via.

Aspetta… ma… come? non posso chiedere NULLA? cioè, e cosa sto comprando?

Tra le bustine, ecco l’Amanita Muscaria. Il fungo velenoso… noooooooo! Ma come è possibile? Bustina con scritta rossa: Questo prodotto NON è per consumo umano. Solo per curiosità. Ah, ecco! Mi sembra tutto così ridicolo! Mi dai i semi di marijuana ma piantarli è illegale, mi dai il bong ma fumare è illegale, mi dai le sostanze ma consumarle è illegale… MA E’ UN FILM O COSA?!

Va bene, basta, rompo questo ridicolo muro di omertà, e chiedo.

Io: scusi, cosa è questa Hawaiian?

Lui: è un INCENSO, non si può consumare. Diciamo che in alcune culture la consumano e può dare effetti allucinogeni.

Io: ah ecco. Però qui non si può consumare. Quindi, come sono i dosaggi, se per sbaglio uno di un’altra cultura volesse consumarlo?

Lui: non si può consumare, ma in altre culture mettono i semi a bollire nell’acqua per 12 ore e poi la bevono. Sennò si possono masticare.

Io: ok. E questa roba arancione?

Lui: non è per consumo umano, non si può inalare. E’ un incenso. In altre culture si prepara blablablabla…

Davanti alla mia faccia divertita, ha detto: scusate, ragazzi, questa è la legge. Comunque, questo è il sito, trovate tutte le informazioni!

In sostanza (eheh) vendono TUTTO per sballarsi, ma senza poter dire che è per sballarsi…. THAT’S ENGLAND!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archiviati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: