Il pigiama che non ti aspetti…

5

16 novembre 2013 di Espatrio Isterico

L’ho detto molte volte che si travestono qui in Inghilterra.

Ogni venerdí sera c’é una parata di carnevale spontanea. Spider man, Batman e infinite fatine dotate di peli sul petto e barba sul viso, sfilano per te, dentro e fuori dai locali. Bellissimo. Si.

Per Halloween ci siamo travestiti, la cittá in festa, vampiri e streghe ovunque: supermarket, banche, uffici.

Pensavo fosse finita, ecco, che ci si limitasse poi a qualche babbo Natale ubriaco attorno al 24. D’altronde, questi inglesi, non ce li immaginavamo quadrati, seri e glaciali?

Naaaah.

L’ultima novitá é che avantieri Martina si é alzata e mi ha detto:

a proposito, mamma, non serve che mi cambi, perché a scuola oggi vado in pigiama. 

Si certo, e io vado con l’astronave, Martina, ma che dici?

Aveva ragione, invece. Erano tutti in pigiama, alunni, genitori, professori e… IL PRESIDE.

Ma perché, ditemelo, ma perchééé?

Perché c’era una raccolta fondi per i bambini in difficoltá, ecco. E qua le raccolte fondi le fanno in tutti i modi, non ha importanza come. E se poi ti puoi travestire, mascherare, o evitare di levarti il pigiama la mattina, beh, ecco, ancora meglio.

E quindi pensavo che il carnevale qui in effetti non esiste.

Non ne abbiamo bisogno, ci mascheriamo tutte le settimane qui!!!

 

 

 

Annunci

5 thoughts on “Il pigiama che non ti aspetti…

  1. Moky Sempre Mamma ha detto:

    Oh mamma non ci posso credere….
    In pigiama? Tutti in pigiama? Ma vestendosi così raccolgono più soldi?? No, perchè se è vero vado al lavoro anch’io in pigiama, dici che faccio più fatturato a fine giornata??
    Lavoro in un negozio di articoli regalo….

    • gliespatriati ha detto:

      Tutti in pigiama… Divertente davvero!
      Puoi provare, perché no?
      Magari in occasione di un evento particolare legato alla solidarietà. Non so dove abiti… 🙂
      Qui è molto sentita la raccolta fondi per la ricerca medica e il supporto delle persone in difficoltà…

      • Moky Sempre Mamma ha detto:

        Io abito in prov. di Bg.
        Ma una curiosità…anche tu sei andata in pigiama ad accompagnare tua figlia a scuola???
        Ma sai che deve essere terapeutico??? Per una volta non ti devi preparare, ma ti alzi ed esci ahahahahah
        Qui solitamente sono gli alpini che raccolgono fondi, organizzano iniziative per le persone bisognose.

      • gliespatriati ha detto:

        🙂 non per fare la figa, ma io quando non lavoro vado spesso in pigiama e non é una cosa strana qui!
        ahahah!

  2. noiduenelmondo ha detto:

    :mrgreen: Proprio stamattina al tesco verso mezzogiorno avevo di fianco una ragazza alle casse automatiche che era vestita in piagiama !! 🙂
    Dancer

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archiviati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: