Cambiare

Lascia un commento

30 gennaio 2014 di Espatrio Isterico

Devo capire cosa é che mi suscita questa parola.

Cosa cavolo é?

Cam/bio. Tipo biologia? Cambia/mento. Naaah.

Non so, ma é che a me si rivoltano proprio tutti i sistemi interni, devo cambiare.

Ho scoperto che questa splendida nazione che é l’Inghilterra, si trova nella parte sbagliata del pianeta (nel senso che ai tropici mi sarebbe piaciuto di piú, o tipo, se la tagliamo e la copiamo nelle coste nordafricane sarebbe MOLTO piú figo), peró é il posto per me.

Chi lo sa se me ne andró mai?

Per me questa nazione geograficamente collocata alla xxxxo é l’essenza del cambiamento. E stavo per scrivere felicitá, ma sai come é, siamo scaramantici e non lo scriviamo.

Tutto appare fluido. Cambia il reddito? telefonatina all’ufficio preposto (rispondono sempre al secondo squillo) e in tre giorni (TRE) arriva la lettera di conferma del cambio ed eventualmente un bonifico di rimborso. Cambi utenze? Chiami o metti i dati online e zac, fatto. Tutto rapido, veloce, a tiro di mente.

L’altro giorno ero in preda alla sindrome da shopping compulsivo online (hey, non ridere, potrei chiedere l’accompagnamento! Nel senso… venite a fare shopping con me?) e stavo guardando su Groupon. Tra scatole di caramelle, massaggi, hotel di lusso, accessori Iphone e pentole, un articolo attira il mio nome. Compra il tuo nome. Ah? cosa? Seriamente: cambia nome.

Con 14 pound cambi il tuo nome, legalmente, ufficialmente.

Ora, no, pensa te cosa una mente come la mia va a pensare… Cambio identitá e faccio un casino! Anzi, faccio un casino e cambio identitá!

Siccome il casino l’ho giá fatto… ecco…

Quindi, oh, pensavo. C’é chi all’inizio dell’anno decide di cambiare la sua forma e si mette a dieta. Chi cambia lavoro. Chi parte per un viaggio. Chi va dal parrucchiere.

Ma io mi sono messa a dieta per ben due giorni, sto cercando un altro lavoro, ho prenotato un viaggio e dal parrucchiere c’ero oggi (per mia figlia), ma in compenso vado dall’estetista (e le regole le decido io perció vale lo stesso).

E mi dicevo… ah, ecco, e se voglio cambiare nome?

Si fa cosí:

vai sul sito che scegli, compili un modulo. Accetti clausole incredibili tipo: non stai cambiando nome per farla franca, vero? Perché ti troviamo eh!

Paghi BEN 14 pound e aspetti. Tempo 5 giorni dovresti ricevere la copia legale del tuo nuovo nome. Che devi spedire alle banche, all’ufficio delle tasse, all’ufficio passaporti, e blablabla. Da quel momento in poi, tu sei un’altra persona.

QUante volte puoi cambiare nome? Infinite.

Clausole: devi comuncare il tuo cambio al tuo datore di lavoro, ma per i clienti puoi farti chiamare col vecchio nome, non si sa mai che me li traumatizzi.

Devi cambiare i tuoi documenti MA il passaporto puoi tenerlo con il tuo vecchio nome, fino alla scadenza.

Devi comunicarlo alla polizia SOLO SE hai qualche denuncia in corso, sennó la polizia ti ignora comunque.

Ecco… pensavo… no era solo per dirvi…

Buon anno eh…!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archiviati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: